Andy Lau


Il quasi 50enne Andy Lau (Lau Tak Wah) – cantante, personaggio televisivo e attore protagonista di “Whan women want” insieme a Gong Li – è stato incoronato dall’edizione cinese del magazine Forbes il numero uno fra le celebrities cinesi.

Da 30 anni nel mondo dello spettacolo, Andy Lau è una star instancabile. Ha recitato in oltre 100 film e solo lo scorso anno ha tenuto oltre 20 concerti. Fra i suoi film più noti in Occidente, sicuramente “La foresta dei pugnali volanti” di Zhang Yimou (2004), dove  ha recitato al fianco di Zhang Ziyi e di Takeshi Kaneshiro. Ha debuttato nel 1982 nel film “Boat People” di Ann Hui, la regista hongkonghese che è stata ospite del 11esimo Far East Film Festival di Udine (e che ho avuto il piacere di intervistare per Elle: una donna straordinaria).

Come è ricordato nelle sue varie biografie , Andy Lau è nato in una zona poverissima di Hong Kong e ha cinque fratelli. La sua infanzia è stata difficile: da bambino, faceva otto viaggi al giorno per rinfornire la famiglia di acqua potabile, perché la loro casa non era raggiunta dall’acquedotto pubblico.

Un futuro di gloria lo attendeva dietro l’angolo. Dopo il debutto, la sua carriera è stata tutta in ascesa. Richiestissimo come attore, è arrivato a girare più film contemporaneamente nell’arco dello stesso mese, lavorando giorno e notte e dormendo in macchina! Almeno, così dicono le leggende che circondano il personaggio.

Vincitore di numerosi premi musicali, canta in mandarino, cantonese e inglese. È uno dei re del Cantopop (C-pop), la musica popolare cantonese (o hongkonghese). Insieme a Jacky Cheung, Aaron Kwok e Leon Lai, negli anni Novanta è stato uno dei cosiddetti “Quattro Re del Paradiso” (“Four Heavenly Kings”), che hanno dominato le classifiche, conquistando gli schermi televisivi, le cover dei giornali e le campagne pubblicitarie.

  Filmografia parziale

  • As Tears Go By (Wong gok ka moon), regia di Wong Kar-wai (1988)
  • God of Gamblers (賭神 / Dǔshén), regia di Wong Jing (1989)
  • Days of Being Wild (A Fei zheng chuan), regia di Wong Kar-wai (1991)
  • Infernal Affairs (Mou gaan dou), regia di Andrew Lau e Alan Mak (2002)
  • Infernal Affairs 3 (Mou gaan dou III), regia di Wai-keung Lau e Siu Fai Mak (2003)
  • La foresta dei pugnali volanti (十面埋伏 / Shi mian mai fu), regia di Zhang Yimou (2004)
  • A Battle of Wits (Bokkō or Bokukō), regia di Jacob Cheung (2006)
  • The Warlords – La battaglia dei tre guerrieri (投名状 / tóu míng zhuàng), regia di Peter Chan (2007)
  • Detective Dee e il Mistero della fiamma fantasma, Regia di Tsui Hark (2010)
Advertisements

Pubblicato il 04/10/2011, in Actors con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un Commento!!!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: