Sanjuro


Un astuto samurai, Sanjuro (Toshiro Mifune), cerca di moderare e guidare nove giovani congiurati che vogliono instaurare un nuovo governo nel loro piccolo stato feudale.
Un film scritto per Horikawa e solo in ultimo affidato al regista di La Sfida del Samurai, che riprende il personaggio di Sanjuro, portandone a termine la demitizzazione con il senso dell’umorismo e la forza dell’ironia. La messinscena e la stilizzazione della violenza sono giapponesi; ma il ritmo, e anche il personaggio di Mifune, ruvido e generoso, hanno qualcosa di fordiano.

Pubblicato il 19/10/2011, in Recensioni con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. Non ricordo bene, ma mi sembra di non averlo mai visto questo film, anche se non ci giurerei…

  2. Questo mi manca… pazzesco ho visto davvero centinaia di film ma ancora, per certi versi è come se fossi all’inizio dell’opera.

  3. E’ da non perdere, nel caso vi sia piaciuto (difficile non sia così) La Sfida del Samurai, sicuramente, ma apprezzabile anche singolarmente!

  1. Pingback: Akira Kurosawa « Film che Passione!!!!

Lascia un Commento!!!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: