Archivi Blog

Four Rooms


Film a episodi ambientati in un albergo.
In Strano Intruglio (di Allison Anders, con Tim Roth, Madonna, Valeria Golino, Lili Taylor) una congrega di streghe ha bisogno di sperma fresco per evocare la loro dea: il portiere di notte Ted (Tim Roth) provvede.
In L’Uomo Sbagliato (di Alexandre Rockwell, con Tim Roth, Jennifer Beals, David Proval) una coppia sadomaso coinvolge Ted nelle sue recite.
In I Cattivi (di Robert Rodriguez, con Tim Roth, Antonio Banderas) due bambini pestiferi, lasciati soli dai genitori, si ribellano alla sorveglianza di Ted, scoprono un cadavere.
In L’Uomo di Hollywood (di Quentin Tarantino, con Tim Roth, Quentin Tarantino, Bruce Willis, Jennifer Beals) ispirandosi a un telefilm di Hitchcock (L’Uomo del Sud della serie Hitchcock Presenta…), un regista di successo fa una scommessa con un suo amico: se questi riuscirà ad accendere uno Zippo dieci volte di seguito, vincerà una Chevrolet del ’64 e salverà il proprio mignolo.
Spreco di talento o sintomo di impasse creativa? Quello che doveva essere un divertissement è un collage di sketch imbarazzanti (Allison Anders) e noiosi (Alexandre Rockwell), e solo il terzo episodio strappa sorrisi (Robert Rodriguez). L’episodio di Tarantino è una barzelletta divertente ma tirata un pò per le lunghe.
Briosa colonna sonora dei Combustible Edison, che assemblano e rifanno classici della musica esotica degli anni Sessanta.
Marisa Tomei è la ragazza strafatta al telefono.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: