Archivi Blog

Stagnino, sarto, soldato, spia… “La talpa” è alle porte, allacciate le cinture!!!


Il nostro primo suggerimento del nuovo anno è in realtà legato ancora al 2011, perchè si tratta di un titolo presentato in concorso già all’ultima edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, anche se in uscita nelle sale italiane solamente il prossimo 13 gennaio.

Per gli amanti delle spy-stories un appuntamento assolutamente da non perdere.

La talpa, titolo originale “Tinker Tailor Soldier Spy“, è il secondo lungometraggio cinematografico del regista svedese Tomas Alfredson, già autore in primissima battuta di Lasciami entrare, il più sorprendente ed innovativo degli horror movies degli ultimi anni, ed è tratto dall’omonimo romanzo di spionaggio dell’illustre scrittore John Le Carrè, primo episodio della c.d. “trilogia di Karla”. Si narra che a Venezia abbia messo in enorme difficoltà la Giuria per l’assegnazione del Leone d’Oro.

Il cast si avvale principalmente della partecipazione quale protagonista assoluto di Gary Oldman, che veste i panni che furono di Sir Alec Guinnes nella prima trasposizione, per una serie televisiva, del celebre romanzo. Accanto a lui attori del calibro di Colin Firth, Tom Hardy, Mark Strong, Toby Jones e John Hurt, con un’unica presenza femminile, quella di Kathy Burke.

Le premesse per un appuntamento col brivido a tante stelle, visto anche il trailer, ci sono tutte.

 

In arrivo il nuovissimo film di Martin Scorsese, per la prima volta in 3D!!


Sarà proiettato nelle sale italiane a partire da febbraio 2012 (o dal 16 dicembre, come recita il trailer???)  l’attesissimo nuovo lavoro di Martin Scorsese, “Hugo Cabret”, prima opera filmata in 3D dal grande regista statunitense, di cui ieri si è avuto un assaggio nel corso del Festival del Cinema di Roma. Nel cast i due giovanissimi e Asa Butterfield (“Il bambino col pigiama a righe”) e Chloe Moretz (“Kick-Ass”, “Blood Story”), assieme a Jude Law, Ben Kingsley, e Sacha Baron Coen.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: